Enter your keyword

Vaccini obbligatori a scuola, ecco cosa devono fare i genitori al momento dell’iscrizione

Vaccini obbligatori a scuola, ecco cosa devono fare i genitori al momento dell’iscrizione

Vaccini obbligatori a scuola, ecco cosa devono fare i genitori al momento dell’iscrizione

autocertificazione vaccini scuola

In questo anno scolastico 2017/18, per iscrivere i bambini alla scuola materna ed elementare, per legge bisogna dimostrare di aver effettuato tutti i vaccini obbligatori o comunque la volontà di farlo tramite un autocertificazione;

Ecco come fare:

Tutti i comuni hanno ricevuto una circolare dal ministero della salute, pertanto Vi basterà collegarvi al sito della vs scuola o del vs comune e scaricare il modulo di autocertificazione… La documentazione è da presentare alla scuola entro il 10 settembre.

  • Per la “Scuola dell’infanzia” Entro il 10 settembre per ciascun alunno dovrà essere presentata nella segreteria della scuola la dichiarazione sostitutiva dell’atto’di notorietà delle vaccinazioni effettuate, qualora fossero state effettuate tutte le vaccinazioni previste dal SSN o in alternativa copia del libretto delle vaccinazioni aggiornato e validato dall’ASL.

In alternativa, se non sono state effettuate tutte le vaccinazioni, verrà presentata una dichiarazione sostitutiva che riporti le vaccinazioni effettuate  con dichiarazione d’impegno a completare quelle mancanti presso le ASL competenti per territorio.

In caso di impossibilità accertata a procedere alle vaccinazioni, sarà necessario presentare idonea documentazione medica attestante la situazione di impossibilità permanente o transitoria.

  • Per la “Scuola primaria e secondaria”: Per ciascun alunno dovrà essere presentata ai coordinatoti di classe/interclasse la dichiarazione sostitutiva dell’atto’di notorietà delle vaccinazioni effettuate, qualora fossero state effettuate tutte le vaccinazioni previste dal SSN o in alternativa copia del libretto delle vaccinazioni aggiornato e validato dall’ASL.

In alternativa, se non sono state effettuate tutte le vaccinazioni, verrà presentata una dichiarazione sostitutiva che riporti le vaccinazioni effettuate  con dichiarazione d’impegno a completare quelle mancanti presso le ASL competenti per territorio.

In caso di impossibilità accertata a procedere alle vaccinazioni, sarà necessario presentare idonea documentazione medica attestante la situazione di impossibilità permanente o transitoria. La documentazione verrà poi depositata in segreteria dai referenti di plesso.

DOPPIO CONTROLLO DA PARTE DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI

Sarà la scuola stessa a trasmettere gli elenchi degli studenti alle aziende sanitarie che verificheranno, le situazioni vaccinali di ogni singolo alunno.

Detta così, non sembra complicato, ma qualcosa ci fa sospettare che quest’anno sarà contornato da confusione e tante polemiche, ci auguriamo di no… E voi avete già provveduto a regolarizzare le vaccinazioni???

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *