Enter your keyword

Il Galateo delle Visite Post-Parto – CONSIGLI UTILI PER VISITATORI DI CASE CON BIMBI APPENA NATI

Il Galateo delle Visite Post-Parto – CONSIGLI UTILI PER VISITATORI DI CASE CON BIMBI APPENA NATI

Il Galateo delle Visite Post-Parto – CONSIGLI UTILI PER VISITATORI DI CASE CON BIMBI APPENA NATI

CONSIGLI UTILI PER VISITATORI DI CASE CON BIMBI APPENA NATI

Dopo il parto e la degenza in ospedale, ogni madre ha il desiderio di tornare prima possibile tra le mura domestiche col suo cucciolo per ritrovare un pò di serenità perduta.

Non appena varcherà la soglia della porta di casa noterà subito il cambiamento di vita, quel piccolo appena nato rappresenterà l’amore assoluto porterà tanta gioia in tutta la famiglia, ma anche tanto lavoro stanchezza e momenti difficili

L’ultima cosa di cui dovrebbero preoccuparsi i neo genitori in un momento così delicato dovrebbero essere gli ospiti;

Organizzare la casa per le possibili visite,  essere cordiali e gentili, avere tutto in ordine o preparare il caffè comporta un incombenza in più per chi è alle prese con un neonato e magari non dorme ne di giorno ne di notte.

Capita quasi a tutti di ricevere amici e parenti già il giorno dopo dell’uscita dall’ospedale, in quel periodo la madre, deve ancora riprendersi dal parto e sta cercando di conoscere meglio il nuovo arrivato.

Sarebbe opportuno da parte di chi viene a farle visita seguire delle regole comportamentali:

REGOLE

  • chiedere ai neo genitori tramite messaggio o whatapps se preferiscono ricevere visite in dei giorni specifici e a che ora
  • scrivere un messaggio chiedendo se potete venire tale giorno a tale ora
  • quando siete in casa non gridate e non parlate a voce alta, utilizzate toni pacati e gentili
  • non fate mille richieste tipo bar (me lo fai un caffè) (hai succo ananas?) (acqua… c’è frizzante?)
  • non andate in casa del neonato se avete il raffreddore o siete guariti da poco
  • non andate in casa del neonato se avete figli pestiferi oppure teneteli a bada
  • non regalate tutine taglia 0 mesi , il bimbo cresce in fretta
  • non date consigli che sanno di critica es. (non tenerlo sempre in braccio lo stai già viziando) (ma lo allatti sempre? poi gli fa male il pancino)
  • se arriva altra gente e voi siete li da oltre 1 ora , salutate e andate via, evitando confusione
  • non prendete il bambino in braccio senza chiedere
  • non baciate MAI il neonato
  • se il neonato piange restate sorridente e attendete che la madre lo calmi , non mettete ansia con deduzioni assurde es. (piange per fame, piange per forte mal di pancia, ha febbre)
  • Se a casa c’è un fratellino maggiore, sarebbe opportuno portare un regalo anche a lui, anche una cosa piccolina basta il pensiero
  • Evitate di dire alla madre che è ancora gonfia e ha la pancia, ovviamente dopo il parto occorre a tutti un periodo per la ripresa!
  • non criticate
  • non fumate
  • non dite mai frasi del tipo, “ok la femminuccia quando la fate?” o “ora ci vuole un bel maschietto basta femmine!” perché il pensiero della madre sarà… (il parto è un esperienza difficile arrivi tu e vuoi che faccio un altro bambino ??? ma che vuoi?)
  • cercate di confortare la madre dicendo che anche i vostri da piccoli piangevano sempre , rassicuratela…
  • date consigli solo se richiesti

Seguendo queste semplici regole, diverrete ospiti molto graditi e sicuramente sarete richiamati per richieste di consigli e aiuti.

Forse queste regole sembreranno esagerate per qualcuno, ma se provate a mettervi nei panni di chi sta vivendo un cambiamento di vita così radicale capirete che è questo il modo giusto di comportarsi

Non date per scontato che trattandosi di una visita di cortesia sarete graditi o potrete andare quando vi viene meglio

Spero che queste regole siano d’aiuto, se ne ho dimenticata qualcuna potete commentare sotto e aggiungerò, se vi sono piaciute condividete l’articolo, magari qualcuno lo leggerà ed eviterà di rompere le ….. bip hihiihih

Seguite la nostra pagina facebook Eshop Ivy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *